Quanto sei solo? Test per adolescenti

AdamMCK
4637
Quanto sei solo? Test per adolescenti
A volte ci sentiamo tutti soli, ci manca il supporto e le cure e sembra che nessuno ci possa capire. Questo è molto sentito nell'età dell'adolescenza, quando tutta l'attenzione è diretta verso l'interno. Devi capire chi sei, cosa sei e che posto occupi in questo mondo. Perché succede così? Ci sono molte ragioni e questo test ti aiuterà a risolvere i tuoi sentimenti!

Come pensi, cosa notano in te le persone che ti incontrano per la prima volta?

La mia modestia e il mio carattere riservato

Non ne ho idea, è difficile per me raccontare qualcosa di me stesso

Di solito non penso che impressione faccio

Qual è la differenza? Ancora non capiscono niente

E quando sei riuscito a incontrare qualcuno l'ultima volta?

Non sembra molto tempo fa. Ma raramente ricordo volti nuovi.

Molto tempo fa, la socialità non riguarda me

Mi hanno incontrato, sì. Ma di solito si tratta di connessioni poco interessanti

A volte succede

Sei d'accordo sul fatto che devi condividere le tue esperienze con persone care?

Stai arrivando per strada e qualcuno che ti interessa ti sta passando accanto. Ma lui / lei non ti ha notato. Come pensi, perché?

Notami? Non mi risalto in alcun modo.

Non c'è da stupirsi, succede sempre

È solo stupido. O qualcosa di simile

Chi? Passato? Dove? Non vedo nessuno

E se lui / lei viene prima da te? Qual è la tua reazione?

Come pensi perché le persone hanno inventato l'amicizia?

Circondarsi di persone uguali a loro

Per sentire che qualcuno ha bisogno di te

Per saperne di più su se stessi

Non lo so. Forse erano annoiati.

Scegli un phare con cui sei d'accordo

Dimmi chi sono i tuoi amici e ti dirò chi sei

Tutti i complimenti sembrano un cattivo sarcasmo

Non ho una bassa autostima, ho la bassa stima degli altri

L'unica persona con cui passerai la vita sei tu

Quale di queste immagini ti descrive meglio quando parli?

Sei in compagnia degli amici. Inizia a suonare una canzone che non ti piace. Cosa farai?

Alzo gli occhi al cielo. Ci si può rendere conto ancora una volta che cattivo gusto musicale hanno

Non è un grosso problema, prima o poi finirà. aspetterò

Non so nemmeno quali canzoni mi piacciono

Probabilmente non me ne accorgerò nemmeno. Penserò ai miei pensieri

Cosa significa per te essere una persona semplice?

Essere debole

Essere invadente

A volte mi comporto in questo modo, altre volte - l'altra.

Per non mentire a te stesso

Ci sono persone che puoi chiamare "tue"?

Probabilmente ci sono

Non capisco ancora cosa sia mio

Mi piacerebbe avere qualcuno, non solo il "mio"

No, non ci sono persone del genere

Solitudine immaginaria

A volte ti senti solo, è vero. Ma in realtà, non ci sono ragioni per questo. Sei circondato da persone meravigliose - genitori e amici - con cui ti diverti a trattare. Ma a volte ti isola o ti ritiri profondamente in te stesso senza dare loro la possibilità di portarti fuori da questo stato. Guardati intorno! La tua grande famiglia amichevole e gli amici amanti del divertimento ti sosterranno sempre, dovresti fidarti di loro!

Crisi d'identità

Hai bisogno di trovare l'equilibrio tra individualizzazione (sé) e identificazione (con gli altri, società) da solo. Se l'identificazione domina, rischi di perdere il tuo io interiore. Allora ti sentirai a disagio a causa dell'incapacità di dimostrare la tua unicità e particolarità. Se prevale l'individualizzazione, può essere difficile o impossibile costruire relazioni con gli altri poiché non sarai pronto per organizzare e fare un compromesso.

Crisi di autostima

È tipico degli adolescenti stimarsi e analizzarsi continuamente a volte ponendo richieste troppo elevate. Notano molti inconvenienti in se stessi, sono spesso scontenti di se stessi e non vogliono nascondere le loro emozioni. Ecco perché credono che anche altri vedano questi difetti. Hai anche reagito in modo eccessivo alle critiche e ai commenti, che a loro volta si traducono in isolamento e astensione dalla comunicazione. L'unica via d'uscita è lavorare su te stesso, sulla tua autostima. È difficile ma ripagherà completamente!

Richieste troppo elevate

L'età dell'adolescenza arriva con il tentativo di valutare te stesso e spesso guardandoti dalla posizione dell'ideale scelto o della norma generalmente accettata. Ancora peggio, le elevate richieste di altre persone che apparentemente non meritano la tua compagnia, sottosviluppate, troppo scortesi, ecc. Ti fanno sentire a disagio e solo. Sembra impossibile trovare un amico, ma non è vero. Ci sono molte persone meravigliose in giro, devi solo ricordare che nessuno è perfetto.

Come pensi, cosa notano in te le persone che ti incontrano per la prima volta?
1 / 11
E quando sei riuscito a incontrare qualcuno l'ultima volta?
2 / 11
Sei d'accordo sul fatto che devi condividere le tue esperienze con persone care?
3 / 11
Disaccordo
Essere d`accordo
Stai arrivando per strada e qualcuno che ti interessa ti sta passando accanto. Ma lui / lei non ti ha notato. Come pensi, perché?
4 / 11
E se lui / lei viene prima da te? Qual è la tua reazione?
5 / 11
Come pensi perché le persone hanno inventato l'amicizia?
6 / 11
Scegli un phare con cui sei d'accordo
7 / 11
Quale di queste immagini ti descrive meglio quando parli?
8 / 11
Sei in compagnia degli amici. Inizia a suonare una canzone che non ti piace. Cosa farai?
9 / 11
Cosa significa per te essere una persona semplice?
10 / 11
Ci sono persone che puoi chiamare "tue"?
11 / 11

Contiamo i risultati...

Annunci utili e brevi ci aiutano a creare nuovi contenuti ogni giorno.